Accademia della BioArchitettura

La Tua Casa progettata
per un lusso ecosostenibile.

Bolletta zero, completamente autosufficienti e scollegate dalla rete. In più, una rendita garantita.

Progetto 1

Casa autosufficiente in canapa e calce che assorbe la Co2

La Casa Ecolibera risponde ai parametri richiesti dalla Conferenza Internazionale sul Clima di Parigi e ne anticipa l’evoluzione globale: autosufficienza energetica ed emissioni zero. Un impianto potenziato a energia rinnovabile, in grado di produrre non solo calore, luce e raffrescamento per il fabbisogno domestico, ma anche per ricaricare uno o più veicoli elettrici e alimentare una serra idroponica per l’autoproduzione di ortofrutta. L’involucro edilizio è realizzato con un innovativo sistema costruttivo in legno, canapa e calce, per un totale assorbimento della CO2 e la creazione di un microclima che favorisce il benessere psico-fisico di chi la abita.

Descrizione

La Casa Ecolibera garantisce una totale indipendenza energetica, alimentare e di mobilità sostenibile. Produce la giusta temperatura interna e l’energia rinnovabile per impianti, elettrodomestici e climatizzazione. Progettata per produrre più energia di quella che necessita, Ecolibera guarda al futuro della mobilità elettrica e dell’autoproduzione alimentare. L’extra produzione serve per ricaricare uno o più veicoli elettrici con apposita wall box e per alimentare una serra fotovoltaica a led che produce in autonomia, in modo semi-automatizzato, ortofrutticoli tutto l’anno. La Casa Ecolibera, predisposta per essere scollegata dalla rete elettrica (Offgrid Ready), aspira all’indipendenza economica: è a bollette zero, completamente elettrica, priva di allaccio alla rete del gas, libera dall’acquisto di energia da altri fornitori. Permette di muoversi con la propria auto affrancandosi dalle stazioni di servizio e da carburanti inquinanti e di produrre cibo a km 0. La Casa Ecolibera è predisposta per la raccolta di acqua piovana e per la fitodepurazione. Le proprietà del sistema costruttivo in canapa-calce con struttura lignea, la rendono un edificio vivo e traspirante, altamente isolante, riciclabile al 100%, ignifugo, veloce da costruire, assai durevole grazie alla ricchezza di silice nel biocomposto: la formula del mix in canapa-calce per riempimenti di pareti e solette crea un processo di carbonizzazione e mineralizzazione che lo rendono simile alla pietra. La miscela canapa-calce riduce le emissioni di CO2 e rende superfluo l’uso di materiali sintetici, grazie alla collaborazione con l‘Accademia Della BioArchitettura – Sistema Casanova.

Caratteristiche di eccellenza e peculiarità

  • Autosufficienza energetica
  • Spazio sul tetto per installare fino a 20kWp di impianto fotovoltaico con inclinazione tale (circa 40°) da ottimizzare la produzione nei mesi invernali
  • Impianto elettrico trifase per il funzionamento della colonnina di ricarica di veicoli elettrici, del piano a induzione elettromagnetica e del climatizzatore
  • Sala tecnica predisposta per 3 accumulatori, uno per ogni fase, con lo spazio sufficiente a successivi upgrade
  • Produzione di energia tale da alimentare anche mini sistemi di auto-coltivazione alimentare, con uno spazio dedicato in cucina
  • Il sistema costruttivo in legno con riempimenti in canapa-calce si monta in 120 gg, è ignifugo, antibatterico e anti-parassiti, ad alto isolamento termo-acustico, resistente a livello meccanico e strutturale, a elevata tenuta di sicurezza al taglio, non usa colle sintetiche, azzera i campi elettromagnetici, senza ponti termici, interamente riciclabile, a basso impatto sia nei trasporti sia nelle lavorazioni

Progetto 2

Casa autosufficiente in legno

La casa Ecolibera è progettata e personalizzabile per soddisfare i fabbisogni primari di una famiglia. Primo tra tutti: la felicità.Un progetto unico al mondo.
La giusta temperatura interna per ogni stagione, l’energia rinnovabile che alimenta gli impianti, gli elettrodomestici, l’illuminazione e la climatizzazione sono caratteristiche base per una casa di nuovissima concezione.
Ma questa casa non si limita ad essere la migliore soluzione per abitare, offre di più. Ti offre un futuro sereno. E’ ormai certo che entro i prossimi 10 anni le auto elettriche sostituiranno quelle a motore a scoppio e questa casa è già pronta per accoglierle.
La casa Ecolibera è progettata per produrre più energia di quella che necessita per funzionare, utile per ricaricare uno o più veicoli elettrici tramite apposita wall box.
E’ inoltre predisposta per un potenziamento dell’impianto fotovoltaico, avendo lo spazio previsto per l’alloggiamento di pannelli aggiuntivi, in previsione dell’installazione di una serra fotovoltaica a led che permette di produrre in autonomia e in maniera semi automatizzata, ortofrutticoli tutti i giorni dell’anno per il fabbisogno della propria famiglia.
Una casa che permette di ottenere non solo l’indipendenza energetica della propria casa e dei propri veicoli, ma anche l’indipendenza alimentare.
Si può desiderare ancora di più? Noi ci abbiamo pensato e nonostante questo sia il progetto più ambizioso esistente sul mercato, la risposta è sì. Puntiamo sull’indipendenza economica, l’investimento per la propria casa Ecolibera può essere completato sovra dimensionando la casa già in fase di progetto per la realizzazione di una dependance o EcoSuite adibita a casa vacanza o b&b.
Non solo, qualora non ci si voglia occupare della gestione di una, se pur piccola, struttura para alberghiera, è possibile realizzare l’investimento in un’altra località per l’acquisizione di un piccolo immobile completamente gestito, utile a garantire una rendita a partire da 1.000 euro al mese, ogni mese. Contattaci per maggiori informazioni: info@accademiadellabioarchitettura.com

Vuoi approfondire?

Guarda la Scheda Tecnica